sabato 29 dicembre 2012

Tartufi di cioccolato

 
 
 
Dal mio ultimo viaggio in quel di Parigi ho portato tante cose, una di queste è dell'ottimo cioccolato fondente della Valrhona che qui a Napoli non trovo (a proposito...amici napoletani, se conoscete qualche rivenditore in zona me lo segnalate??). E' un Gran cru Guanaja al 70%. Divino...... ma cosa farci? Come esaltarlo al meglio?
Le idee erano tante ma queste feste impegnano non poco per cui volevo fare qualcosa di abbastanza veloce ma golosissimo. Ho pensato subito ai tartufi, perfetti da servire con il caffè a fine pasto, piccoli, e per questo psicologicamente rassicuranti...almeno c'è l'illusione che non sia un peccato di gola eccessivamente calorico! 
 
 
 
 
La ricetta che uso è semplicissima! Unico accorgimento da usare, che ho rubacchiato a Rossanina di Coquinaria, è tuffare le praline, una volta preparate, prima nel cioccolato fondente sciolto e dopo nel cacao. In questo modo manterranno un aspetto fantastico, la polvere di cacao non verrà assorbita dal tartufo. Potete anche tuffarle nel cioccolato al latte o bianco, come vi piace di più, e rotolarle nella granella di nocciola, mandorla, cocco o nelle codette di cioccolata. Insomma....largo alla fantasia. Io questa volta sono andata sul classico ma le feste sono lunghe...chissà non replichi!!
 
Tartufi di cioccolato fondente
 
ingredienti
 
250 gr di cioccolato fondente al 70%
200 gr di panna fresca
un cucchiaio di burro (io ho usato Beppino Occelli, in mancanza consiglio il lurpak)
 
per la copertura
 
cioccolato fondente q.b.
cacao in polvere
 
Procedimento
 
Scaldate la panna quasi al puto di ebollizione, spezzettate il cioccolato. Versate la panna calda sul cioccolato, attendete qualche minuto poi girate il composto per sciogliere bene tutta la cioccolata. In ultimo incorporate il burro. Mettete in frigo per qualche ora.
Tirate fuori il composto e volocemente prelevate un cucchiaino di composto (che si sarà solidificato) e rotolandole tra le mani formate delle palline (le mie erano di 10/12gr circa...essì...le ho pesate!). Se non volete sporcarvi eccessivamente usate, come me, dei guanti usa e getta. Mettete le palline su carta forno e riponetele in frigo per qualche ora (o in freezer per almeno una mezz'ora). Sciogliete a bagnomaria del cioccolato fondente e tuffatevi velocemente le palline, rivestendole di un sottile velo di cioccolata. Subito ricopritele di polvere di cacao e deponetele nei pirottini. Conservateli in frigo fino al momento di offrirli. Consiglio di tirarli fuori dal frigo almeno 15 minuti prima di consumarli, saranno molto più scioglievoli e....... deliziosi!
 
 


18 commenti:

  1. Sempre buoni i tartufi,in qualsiasi occasione. Io li adoro.
    Buone feste e felice anno nuovo!

    RispondiElimina
  2. uno spettacolo..tutto..senza commenti!!!

    RispondiElimina
  3. Mi piace l'idea di tuffarli nel cioccolato fuso.
    Ne mangerei in gran quantità!!!!
    Un abbraccio e tanti auguri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio anche a te Mariabianca e tanti auguri!!!

      Elimina
  4. Una golosità unica!!!! Ti faccio tantissimi auguri per un sereno e dolce anno nuovo. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanti auguri anche a te cara Giovanna!!! Un bacione!!

      Elimina
  5. Come mai il cioccolato non assorbe subito cacao? Appena le tuffi il cioccolato è fuso e caldo, mi tocca assolutamente provare questa golosità unica per capire bene questo procedimento. Bravissima e tanti auguri di buon anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Si, il cioccolato è abbastanza caldo ma non bollente!! Prova, è un metodo fantastico!! Un bacio e tanti auguri

      Elimina
  6. Adoro i tartufi! E in effetti sono il miglior modo per esaltare un buon cioccolato.. Poi farli in casa dà un sacco di soddisfazioni, non pensi?
    I tuoi sono bellissimi:)
    Tanti auguri!!

    RispondiElimina
  7. complimenti sono una vera bonta'... buon anno !!!!!

    RispondiElimina
  8. Questa ricetta mi ha lasciata senza parole ma con un certo languorino!!! Un abbraccio e tanti auguri

    RispondiElimina
  9. Pasqualina, chettelodicoaffà!!

    Sei una meraviglia..

    RispondiElimina
  10. fantastici tartufini..
    tanto buoni e tanto carini
    che vien voglia di addentare lo schermo!!
    ciaoooooo

    RispondiElimina
  11. Passa da me... ho un premio per te http://incucinaconmemole.blogspot.it/2013/01/premio-sunshine-award.html

    RispondiElimina
  12. Cara "Pasqualina", bellissimo blog, compllimenti! Vogliamo invitarti a conoscere un nuovo modo di divulgare, condividere e cercare ricette on line: attraverso bellissime immagini food italiane, in un portale da mangiare con gli occhi...

    Abbiamo centinaia di foodbloggers fra i nostri utenti e migliaia di visitatori al giorno, il tuo blog è molto bello e potrebbe far parte del nostro socialfood!

    Visita adesso http://www.foodlookers.it

    Lo staff Foodlookers

    RispondiElimina

Condividi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...