martedì 28 febbraio 2012

Il gattò di patate


Questa ricetta è dedicata ad una collega di ufficio.
E' assolutamente pazza per il gattò.
Credo venderebbe metà della sua famiglia per averne una fetta, calda o fredda che sia.
Ho la sensazione che quando vedrà le foto stramazzerà al suolo.....
Ma voi una pazza per il gattò l'avete mai incontrata???
Le ricette di questo piatto non mancano certo sul web. Tutte più meno buone.
Può cambiare il tipo e la quantità di formaggi usati, può cambiare la varietà di salumi che si mettono all'interno. Si può fare a strati o mischiando tutto insieme.
A me piace tutto mischiato, mi sembra che sia più saporito.
Sono comunque dell'opinione che il gattò per essere davvero buono debba essere ricco.
Ricco di formaggi, ricco di salumi. Altrimenti è un pò....sciocco.
Quindi non abbiate timore di abbondare. Ne gioverà certamente il palato....

Gattò di patate
ingredienti
1 kg di patate ( ho usato quelle del fucino)
100 gr di formaggio grattugiato (ho usato parmigiano e pecorino)
200 gr di provola affumicata
100 gr di fior di latte
250 gr tra salame napoletano, prosciutto cotto e mortadella
2 uova intere
una grossa noce di burro
mezzo bicchiere di latte
pangrattato q.b.
sale e pepe q.b.


Bollire e schiacciare le patate. Mescolarle ancora calde in una capiente ciotola con burro, latte, formaggi, sale, pepe e le uova precedentemente sbattute. Incorporare i salumi, il fiordilatte e la provola fatta a cubetti.
Imburrare una teglia, cospargere il fondo e i lati con il pangrattato (meglio se home made, ovvero a granelli un pò più grossi). Versare il gattò, livellarlo e spolverizzarlo di pan grattato e fiocchetti di burro.
Infornare a 200° per una ventina di minuti.




25 commenti:

  1. bravissima Pasqualina!!!!questa ricetta fa proprio per il mio palato.poi essendo belga sono una patita delle patate,per non parlare dei formaggi!
    Mi sa che questa te la copio. :-)

    RispondiElimina
  2. Che buono! è anche uno dei miei piatti preferiti e il mio compagno (Napoletano DOC) è bravissimo a prepararlo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, è ottimo! Buona serata!!

      Elimina
  3. :-))) lo facio apri pari, solo senza mortadella! Ed è squisitoooo!!
    Firmato: n' altra pazza per il gattò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luisa la mortadella è un mio sfizio personale, trovo ci stia bene!
      Un bacione cara!!

      Elimina
  4. Lo devo fare pure io in questi giorni, ne vado pazza... :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Teresa sai qualche volta come l'ho fatto?
      Invece dei salumi l'ho farcito con salsiccia e friarielli tra due strati di patata conditi come sopra.... DIVINO!!!!

      Elimina
  5. Che buono!!!Lo mangerei ogni giorno.
    Un abbraccio.
    P.S. hai cambiato volto al tuo blog?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariabianca! Si, ho cambiato un pò il blog, ti piace?
      Un bacione!!!

      Elimina
  6. Un gratinado de lujo me encanta sus ingredientes,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  7. Ti devo ringraziare. Mi hai fatto fare un salto nel passato incredibile! E' tantissimo che non faccio più il gattò. Era il mio piatto "sfrutta avanzi" di formaggio e prosciutti vari. Quasi quasi lo faccio stasera ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te e di essere passata a dare un'occhiata al blog! Buona serata e buona cena....

      Elimina
  8. Il gattò di patate è una bontà!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Mamma mia da quanto tempo non lo faccio.... un'eternità mi sa che quasi quasi tra qualche giorno ci provo. Ah dimenticavo.... la foto è proprio bella ti fa venire l'acquolina.!!!

    RispondiElimina
  10. E' un piatto che mi ricorda la mia infanzia, proprio uguale uguale a come lo hai fatto tu :) E poi è buonissimo.
    Complimenti per il tuo blog, ci sono passata più volte e ti devo dire che hai delle ricette strepitose, soprattutto quelle salate di Montersino sono uno spettacolo!

    RispondiElimina
  11. Ecco vedi..mi spingi a provare! a casa mia si fa a strati! Però mischiato mi ispira tantissimo!!! Provo e ti faccio sapere la differenza (comunque la monoporzione è bellissima!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!
      Fammi sapere se mischiato ti piace!

      Elimina
  12. lo amo moltissimo anch'io ed è un po' che non lo faccio, mi sa che è ora...

    grazie Pasqualina, sei sempre una certezza..

    RispondiElimina
  13. A me piace molto farcito!! Comunque io lo faccio a strati e alle patate ci aggiungo uno spicchio d'aglio (senza anima) e il prezzemolo! Poi ti volevo consigliare una cosa che Gattò non si scrive così ma Gateau. Baci Pasqualina

    RispondiElimina

Condividi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...