sabato 12 febbraio 2011

Delirio morbido al cioccolato fondente


Questo è uno dei dolci al cioccolato più buoni che abbia mai assaggiato.
E dire che il cioccolato non mi fa impazzire....
Non si smette di mangiarlo. Veramente buono, scioglievole, godurioso.
Certo che è un vero e proprio attentato alla linea. Con una fetta di questo dolce ti sei giocata la cena (e forse anche la prima colazione del giorno dopo....).
La frolla al cioccolato è ottima per i biscottini ed è una delle frolle al cioccolato che mi è piaciuta di più.
Penso di utilizzarla anche per altre preparazioni.
Ho usato sia la polvere di cacao che il cioccolato Van Houten, a mio parere la qualità del cioccolato è determinante per la buona riuscita del dolce.
Vi riporto la ricetta così come l'ha scritta Giuliana di Coquinaria, che non smetterò mai di ringraziare!



DELIRIO MORBIDO AL CIOCCOLATO FONDENTE
(da Cioccolata&C.)

ingredienti:

per la base:
300 gr farina
50 gr cacao amaro di buona qualità
220 gr burro
160 gr zucchero
2 tuorli
un cucchiaino di estratto di vaniglia
un pizzico di sale

Per il ripieno:

140 gr cioccolato fondente
240 gr gianduiotti
6 dl panna fresca
4 uova grandi
120 gr zucchero

lasciare ammorbidire bene il burro fuori dal frigo.
in una ciotola disporre poi il burro e lo zucchero, i due tuorli, il pizzico di sale, la vaniglia e cominciare a dare una amalgamata, quindi setacciarvi dentro la farina mescolata con il cacao.
Mescolare quindi adagio adagio finchè il tutto è omogeneo e formare una palla che andrà tenuta in frigo per una mezzora.
Scaldare il forno a 180°.
Preparare la farcia.
Spezzettare il cioccolato fondente e i gianduiotti e fare fondere il tutto a bagnomaria. Scaldare la panna fino quasi al bollore, e una volta fusi i cioccolati aggiungerla, mescolando finchè tutto diventa una crema vellutata. Aggiungere lo zucchero e mescolare bene affinchè si sciolga perfettamente.
A parte sbattere leggermente le uova, quindi, con l'ausilio di una frusta incorporarli velocemente alla ganache.
Stendere la pasta abbastanza sottile.
Foderare il fondo di una teglia apribile da 26 cm. con della carta forno, ungere quindi di burro sia il fondo di carta che le pareti.
Trasferire nello stampo la pasta ritagliando l'eccedenza.
Versare la ganache nel guscio di pasta. Sarà liquidina, ma non preoccupatevi, è giusto così.
Con la pasta avanzata creare delle decorazioni che andranno applicate lungo tutto il bordo.
Infornare a forno ormai caldo e cuocere per circa 35 minuti (io l'ho tenuta 40 minuti).
Il ripieno sarà tremolante e sembrerà liquido ma è normale, poi con il raffreddamento la crema si compatterà perfettamente.
Da gustare assulutamente fredda!

18 commenti:

  1. Io non l'ho ancora fatto... Mi fai venire una voglia...!!!

    RispondiElimina
  2. Giulia falla!!!! E' veramente una cosa stratosferica!

    RispondiElimina
  3. Qui per una fetta daremmo via volentieri la primogenitura.....che bontà!!!!!

    RispondiElimina
  4. Deve essere una libidine, ma per il mio colesterolo è un attentato...purtroppo devo passare...sigh!

    RispondiElimina
  5. Sembra fantastico davvero. Io adoro il cioccolato :)
    Alla Moda e con Stile

    RispondiElimina
  6. Ohhhh...... Pasqualina che meraviglia è davvero sublime, bravissima
    ciao

    RispondiElimina
  7. Nome perfetto : delirio !!!!!!
    ho voglia di provarla subito ...
    un saluto , chiara

    RispondiElimina
  8. Ciao!!
    ma che meraviglia di torta!!!!
    sono appena diventata una tua sostenitrice, se ti va, passa pure a trivarmi!!
    Olga

    RispondiElimina
  9. Io invece.... adoro il cioccolato!!!!!!
    Stupenda....la proverò prestissimo!!!!!!!!
    Un bacione!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao e piacere di conoscerti, su questo goloso delirio non ho potuto evitare di segnarmi tra i tuoi sostenitori ^_*

    RispondiElimina
  11. Certo ke con il cioccolato ci stiamo scherzando un po troppo, ma vuoi mettere una bella fetta d questa crostata accompagnata dalla mia cioccolata ke ho preparato l'altro giorno?? ti giuro, saranno circa 8500 calore..ci dovranno spegnere con l'estintore...la proverò, fidati!!!

    RispondiElimina
  12. delirio mi sembra proprio la parola giusta!!!mamma mia...da svenimento aggiungerei! COmplimenti
    fede

    RispondiElimina
  13. .....O mamma!!!!! cosa c'è da aggiugere???? la foto dice tutto.....wow.....sai che voglio utilizzare la frolla per alcuni biscottini??? Poi ti farò sapere e ti linkerò nel mio post :)
    Brava!!

    RispondiElimina
  14. Ne approfitto per invitarti al mio primo contest "cook the book".
    Ti aspetto!

    RispondiElimina
  15. ottimo questo delirio morbido, lo prepareò sicuramente! complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  16. ma che dolce buonissimo provero' a farlo passa atrovarmi se vuoi belissime tutte le tue ricette

    RispondiElimina
  17. L'ho fatta........ Che deliriooooooooo!!!!,

    RispondiElimina

Condividi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...