venerdì 4 giugno 2010

Il Re del buffet.......



Si, è lui!
Il Re assoluto dei buffet.
Sopravvive a tutto.
Ai finger food, alla pasticceria salata, accostamenti, intrugli e novità.
Un classico intramontabile. Quando ero piccola e andavo alle feste speravo sempre di trovarlo. Troneggiava sul tavolo ma era sempre troppo ambito...troppo poco.... Raramente ne ho visti due in un solo buffet!! Ricordo che li sfornava un forno nei pressi della stazione del mio paese. Li vendeva farciti e non, e in entrambi i casi costavano un botto!!
Solo una volta l'ho comprato, farcito.
Avevo 15 anni era il mio compleanno. Lo avrei festeggiato con i compagni di classe a casa mia.
Ho raccomandato al fornaio di farmelo "bello".Quando l'ho ritirato lo tenevo sulle ginocchia in macchina, attenta che non si scomponesse, mi sembrava di tenere in mano un gioiello. Ero emozionata, tanto.....
La stessa emozione l'ho provata quando avvicinandomi ai lievitati salati ho scoperto che c'era la ricetta. La ricetta???
NONE'POSSIBILENONCICREDO!!!!  Potevo farmelo da me!
Allora subito a comprare stampi di carta e provare varie ricette. Buoni si ma non erano come quello del forno vicino la stazione (che adesso purtroppo ha lasciato il posto ad altra attività....).
Io volevo quello. Ed ho insistito. Li ho provati tutti! E dopo vari tentativi e parecchi chili i più sui miei fianchi alla fine l'ho trovato... Lui, quello dei miei quindici anni. Stesso profumo, stessa texture, stessa fragranza stessa emozione. Lo addento, chiudo gli occhi e...ho di nuovo 15 anni (solo per un attimo...purtroppo!!)
Da allora non manca mai nei miei buffet.
Ringrazio Katia-spina. La ricetta è sua, io l'ho variata un pò nel procedimento di impasto.
Signori e signore.....ecco a voi...

il PANETTONE GASTRONOMICO



ingredienti per uno stampo di 1 Kg:

300 di farina manitoba
250 gr. di farina 00
200 gr. di acqua frizzante
100 gr. di latte
1 cubetto di lievito di birra fresco
30 gr. di olio d'oliva
50 gr. di parmigiano(grattugiato)
4 tuorli
sale 10 gr
2 cucchiaini di zucchero

impastare tutto (io lo faccio nella planetaria) avendo cura di inserire in ultimo il sale e i tuorli uno per volta e mettere a lievitare. Al raddoppio sgonfiare dare le pieghe del secondo tipo di Adriano e con le mani unte di olio posizionarlo nello nello stampo di carta
Quando lievita superando un pochino il bordo dello stampo infornare a 180° per 30 minuti (io metto un paio di piccoli recipienti pieni di acqua in forno e prima di infornare spuzzo le pareti del forno di acqua (non so se serve ma così mi viene mooorbido mooorbido).
Far raffreddare (possibilmente capovolto ma a volte non l'ho fatto e non ho notato alcuna differenza) e tagliare a fette di 1 cm di spessore. Farcire a piacere, conservarlo qualche ora in frigo prima di servirlo.

23 commenti:

  1. Hai ragione è il Re incontrastato dei buffet,io ho provato 2 versioni diverse per il compleanno di mio figlio,quello di Adriano e quello con il Bimby,entrambe le versioni mi hanno soddisfatto,mi sa che adesso provo anche questa,Patty mi ha detto che è favoloso :P

    RispondiElimina
  2. Che buono :) finora l'ho sempre mangiato, ora magari provo a farlo :))

    RispondiElimina
  3. è davvero splendido..e posso mangiarne un bel..pò anche da sola ;) grazie per la ricetta ciao

    RispondiElimina
  4. davanti al re dei re non si può che ammirarlo... è spettacolare.. assolutamente da provare...

    RispondiElimina
  5. Brava Pasqualina! Te l'ho già detto e lo ripeto: i tuoi buffet sono sempre invitanti e molto eleganti! Continua così

    RispondiElimina
  6. * Anna provalo, ti assicuro che non abbandonerai più la ricetta!!!
    Un bacio!

    * mari_angela se lo provi fammi saperse!!

    * Stefania ti pare! Un abbraccio!

    * hai ragione Fabiana è da provare...e non lasciare più!!!

    * Grazie Giulua, un bacione

    RispondiElimina
  7. Buongiorno,cara,stamattina navigando per i vari blog,sono inciampata nel tuo.Meno male!!!!!!!!!!! Che splendido pan brioche!!!Mi stampo subito la ricetta,grazie,un bacio.

    RispondiElimina
  8. Ciao ! ricambio la visita con il piacere di averti "trovata" . Mi piace molto il tuo blog.
    A presto , chiara

    RispondiElimina
  9. A casa mia ha avuto grande successo ed è stato battezzato "Il panettone di Pasqua"...
    Franca B

    RispondiElimina
  10. Pasqualina, sono Francesco: come stai? Complimenti per il blog, che ho scoperto solo ieri! E complimenti per questa bellissima realizzazione!
    Lo fai in stampi per panettone usa e getta, quelli di carta? Li trovi dalle nostre parti? Se sì, potresti dirmi dove? Se non ti va di scriverlo pubblicamente, puoi contattarmi in privato tramite il forum di Cookaround! Un caro saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo Francesco! Come stai??? Grazie per i complimenti!
      Per questa preparazione uso gli stampi di carta, li trovo da Casolaro, vicino casa mia. Ma on line ormai li vendono molti negozi! In genere prendo quello da 750gr. Un bacione!

      Elimina
  11. Comunque se lui è il re del buffet tu ne sei la regina!

    RispondiElimina
  12. Chissa' se mi risponderai!! Una domanda: ma se lo faccio giovedi' sera per domenica perde sofficita' e fragranza? Grazie in anticipo se mi risponderai e complimenti per il tuo blog! Una mamma alle prese con il buffet del primo compleanno di suo figlio!! Non fare caso all ' ora in cui scrivo ma sono gli unici momenti in cui ho un po di tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccomi!!! Allora...io non lo farei il giovedì ma il sabato. E' l'ideale. Magari il venerdì sera al massimo. Lo cuoci il venerdì, lo tagli e farcisci il sabato e lo tieni ben impellicolato in frigo fino a domenica. Fammi sapere!!

      Elimina
  13. Grazie mille per i suggerimenti!! Ti faro sapere di sicuro com'e' andata! Sempre che il mio nanetto pestifero mi dia un po di tregua!!! a presto!

    RispondiElimina
  14. Ho appena finito di fare il panettone gastronomico E' venuto benissimo!! E poi per essere la prima volta in assoluto sono veramente soddisfatta!! Ho impastato tutto a mano!!! Adesso aspetto di farcirlo e assaggiarlo!! Sono proprio curiosa di sapere com'e'!! Ti tengo aggiornata!! Grazie ancora!

    RispondiElimina
  15. Bene! Sei stata bravissima! Un salutone!!!

    RispondiElimina
  16. E' stato un vero successo! Spazzolato finito volatilizzato! Strabuono! Tutti erano increduli quando ho detto che l'avevo fatto io! La ricetta e' andata a ruba insieme all' indirizzo del tuo blog!! Grazie mille! ho fatto un figurone!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima! Non è una preparazione semplicissima quindi complimenti a te!! A presto!

      Elimina
    2. Pasqualina quello di Adriano lo hai provato ?

      Elimina
    3. Pasqualina quello di Adriano lo hai provato ?

      Elimina

Condividi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...