lunedì 19 aprile 2010

La parigina....mon amour!!



La parigina è una pizza ripiena buonissima, molto diffusa nelle mie zone ma nonostante il nome non credo abbia attinenza con la Francia.
Ricordo che all'epoca del liceo la mangiavo sempre all'uscita della scuola (tanto per restare in forma....!!). C'era un bar che la faceva divinamente bene, così buona non l'ho più mangiata.
La base è una semplice pasta pizza, farcita con pomodoro, prosciutto cotto e mozzarella.
Alcune pizzeria aggiungono anche in goccio di panna nel ripieno ma io preferisco senza.
Si copre con pasta sfoglia.
Può essere usato l'impasto pizza che più preferite, io uso questo datomi della mia amica Patrizia:

INGREDIENTI

1 lievito di birra 25 gr (meglio metà dose, ma si allungano i tempi di lievitazione)
600 gr farina 00
150 gr farina manitoba
350 gr di acqua
100 gr latte
pizzico di zucchero
30 gr di olio ( o sugna)
30 gr sale

Lavorare gli ingredienti incorporando il sale solo alla fine.
Far raddoppiare.
Stendere l'impasto su una teglia unta e, senza sgonfiarlo troppo, distribuirla ben bene, lavorandola con i polpastrelli.
Far riposare circa mezz'ora e farcirla con fette di prosciutto cotto (abbondante è meglio...), pomodoro e mozzarella sgocciolata ben bene.
Chiudere con la pasta sfoglia, bucherellarla con i rebbi di una forchetta.
Spennellare con tuorlo battuto con un pò di latte ed infornare a 220°  nella parte bassa del forno.
Bon appétit!!!

2 commenti:

  1. Ciao! Dalla foto è bellissima e sembra buonissima!! :)
    Quanto tempo la devo lasciare nel forno? Tutto il tempo sempre nella parte più bassa?
    Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lascia in forno fino a doratura, parte bassa! Un saluto!

      Elimina

Condividi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...